+390996622579 info@tenutadelbarco.it

La jass band BeDixie alla Tenuta del Barco

Musica e gusto in un boccone

Il jazz delle origini e lo stile Dixieland della New Orleans degli anni ’20: un’ispirazione forte che si mescola a locomotive sbuffanti, bottiglie mezze vuote, tabacco stagionato. E’ l’atmosfera di BeDixie, la dixieland jass band ospite nel giorno di San Valentino nell’incantevole scenario della Tenuta del Barco, un locale unico ospitato in un’antica masseria del XVII secolo, un borgo agricolo del Seicento restaurato nel più attento rispetto della tradizione salentina. Si brinda così, con questo primo appuntamento, al nuovo progetto della Tenuta del Barco intitolato “Live &’ food”, un percorso di degustazione musicale in cui il buon cibo fa da cornice a concerti di livello. La musica dal vivo è soul, funky, swing, blues: il denominatore della nuova rassegna è la qualità. Da anni ormai la Tenuta del Barco è un’importante vetrina sul territorio per la musica live internazionale e non solo: i musicisti si avvicendano nei suoi incantevoli locali ricavati da antiche stanze adoperate in passato come deposito per lo stoccaggio di cereali o stalle per animali. Il resort, a pochi minuti dalle dune sabbiose del Salento e immerso nei profumi della rilassante pineta, sceglie di toccare tutti i sensi coniugando suono e sapore. Il nuovo progetto che prende il via il 14 febbraio persegue il raffinato obiettivo di commistione tra arte e gusto e lo fa dando la scena alla jass band BeDixie, una formazione che ha partecipato a festival e manifestazione musicali in tutto il mondo. L’apertura del concerto di Renzo Arbore alla rassegna “Bande a Sud” di Lecce e l’esibizione al “Ballarò Buskers Festival” di Palermo sono solo due tappe dell’intensa carriera nazionale e internazionale della formazione. Con loro la musica è un viaggio che riporta alle origini del jazz, un immaginario colmo di bellezza e passione dove lo strumento affianca il musicista e ne diventa parte. BeDixie percorre sentieri poco battuti perché difficili da perseguire se non con sensibilità poetica, elevata capacità tecnica e grande spirito di gruppo. Proprio quello che si respira tra i giovani e talentuosi musicisti che compongono la band. Una formazione modulare fino ad otto elementi -per uno spettacolo in divisa dixieland in acustico- che trova la sua massima espressione per strada in puro stile marching-band oppure in un trascinante show on stage. Un intreccio polifonico e uno sviluppo armonico collettivo che colma ogni vuoto, in modo da non infrangere il mood sonoro in cui musicisti e pubblico interagiscono. Line up: Simone Stefanizzi – Trumpet Salvatore Pasca – Tenor Sax Gianluca Ria – Sousaphone Alberto Stefanizzi – Drums Dario Stefanizzi – Clarinet Gianluca Stigliano – Banjo, Vocal. La band si è esibita alla Festa di “Santa Domenica” a Scorrano -patria delle luminarie e vetrina mondiale per il Salento- al “Locomotive Jazz Festival” di Lecce e al “Manciano Street Festival”. Tra le numerose performance si ricordano anche l’esibizione al “Via Di banda” di San Donato Val di Comino, al Tirana Tour per l’Istituto Italiano di Cultura in Albania e al “Secret Bar Tour” per Campari. Appuntamento il 14 febbraio alle 20.30 in un’atmosfera suggestiva e ricca di charme. Il menù degustazione prevede salumi locali, formaggi di masseria con le confetture della Tenuta, panificati realizzati dallo chef e pastellati misti, calice di vino rosato di Negroamaro, calice di vino Primitivo di Manduria doc, cuore caldo al cioccolato e zeste di arancia.

Locanda del Barco
14 febbraio h.20.30
S.P.123 Pulsano – Monacizzo, Marina di Pulsano
Prenotazioni 0996622579/ 3334316593
Menù degustazione 30 euro a persona (concerto e calice di vino inclusi)

Clicca e scopri il menù